fbpx

LA BOTTARGA CHE NON E’ DI MUGGINE

La diffusione e la conoscenza della bottarga la si deve in parte, alla notorieta’ commerciale  della bottarga di muggine o volpina. (in foto sotto)

Bottarga di Muggine

L’origine del prodotto sembra essere stata fenicia, ma il termine deriva dall’arabo: “batārikh” che tradotto significa “uova di pesce salate”.  Il termine Bottarga dunque presenta una radice strettamente legata al  “conservare sotto sale”.

LA BOTTARGA DI TONNO ROSSO MEDITERRANEO


Il segreto di una Bottarga di Tonno di qualità, tuttavia si allontana e non poco dalle massime popolari diffuse in materia. La scelta del sale, l’acqua ed i tempi di una conserva  rappresentano i tre caposaldi dai quali Alfio Visalli ha dato avvio allo studio di un vero prontuario, risultato di conoscenze legate anche al suo ruolo di cuoco, accrescendo ed integrando la qualità del prodotto, in tal modo assolutamente esclusivo, per gusto e produzione.

L'”uovo di tonno rosso” siciliano è inserito tra i Prodotti agroalimentari tradizionali siciliani riconosciuti dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, su proposta della Regione Siciliana.