Un cuocoin costante ricerca ed evoluzione che vive la sua cucina in modo assolutamente fisico, tangibile, tattile.

Un mastro dai ferri forgiati di incontenibile passione per il pelagico mediterraneo più delicato e volubile.

Ciccio ed Alfio, sono seduti l’uno di fronte all’altro. Ecco che l’incontro suscita subito interesse, curiosità ed impulso.

Ciò che porta un cuoco ed un artigiano dopo tanta strada percorsa a convogliare le proprie energie verso un progetto che sa di terra e di mare, che rimette in gioco le proprie inclinazioni, non è scontato.

Ma la sensazione è abbastanza chiara, Alfio ha aperto le porte della propria bottega ad un uomo di grande respiro territoriale che non si è mai stancato di ricercare e selezionare prodotti con impegno e oculatezza.
Scoperte che ha poi incentivato e fidelizzato, dal campo alla tavola.

Un incontro naturalmente propenso ad accrescere le vite di entrambe.

Tanto Alfio quanto Ciccio responsabili e coscienti del grande ruolo che la cucina oggi più di ieri riveste e della propria identità siciliana, decidono, quindi, di tracciare questo ulteriore evoluzione.

Insieme in assoluta parità di ruoli ed ispirazioni danno vita ad una preziosa ricetta che di lì a poco avrebbe reso le Uova di Tonno Rosso del Mediterraneo, una prelibatezza ricercata in tutto il mondo.

Dalla reciproca experientia e conoscenza attiva nasce infatti, la prima selezione di Bottarga, di Tonno Rosso firmata da Alfio in qualità di Mastro Salatore e Ciccio Sultano, cuoco selezionatore.

Una ricetta che unisce  occhi, mani ed intuizioni fatta di soli gesti artigiani, naturali e costantemente confrontati, tra il cuoco ed il mastro.

Un progetto che ancora oggi si sta riscoprendo risorsa per il Territorio Siciliano e per chi si è fatto propulsore della cucina Siciliana.

Una cucina al centro del Mediterraneo, capitale del gusto e degli ingredienti.

Con altrettanto orgoglio la Traditio (consegna) di questo storico incontro e delle sue culturali evoluzioni viene affidata ad una penna pronta a raccontarvi quanto sentito.

 

“Siamo, e lo dice la storia, in una posizione centrale, da cui si parte e a cui si torna”( Cit.Sultano)

 

Romano Roberta
-Idlabproject-

*Alcune espressioni contenute nel presente articolo sono state ispirate da dichiarazioni di Ciccio Sultano presenti sul sito ufficiale www.cicciosultano.it

page3image30880704